Home Musica e Spettacolo Teatro Lendi scrosciante di applausi e forti emozioni per Valentina Stella

Teatro Lendi scrosciante di applausi e forti emozioni per Valentina Stella

626
0

di Biagio Vitagliano

Aveva visto lungo Francesco Scarano, direttore artistico del teatro Lendi di Sant’Arpino, nel decidere che doveva essere proprio lei, ad esibirsi su quel palco il giorno di San Valentino. Pubblico sempre più misto quello di Immacolata Iorio, in arte Valentina Stella, diversi i momenti che vedevano unita una platea di “ciocche bianche”, giovani, e giovanissimi, applaudire calorosamente una vera artista. Il concerto, ha avuto inizio con un saluto che Valentina ha rivolto al grande Franco Del Prete, batterista e autore, dipartito “ahinoi” il giorno prima, saluto al quale si è unito Lino Pariota compositore, arrangiatore, e produttore dell’ultimo lavoro dello stesso Franco Del Prete, nonché amico di vecchia data.

Il primo brano interpretato, ha da subito lasciato tutti con il fiato sospeso, è stato: Scalinatella, brano del 1951 che Valentina ha eseguito con il solo accompagnamento, del maestro Gianpaolo Ferrigno, e la sua chitarra baritone, i due, insieme, hanno creato  l’atmosfera che serviva, per lasciarci immaginare quella scalinata di Posillipo, “longa longa”.Di li a poco poi mostrò tutta la sua ecletticità , eseguendo con infinita sensualità il brano Chiammateme Mari, che oltre ad interpretare divinamente, lo arricchì con passi di danza, e una piccola scena accentuatamente in stile burlesque, sfilandosi con eleganza un top scuro con pajette ed un gonnellone rosso, restando infine sul palco, con un vestitino in seta nero, questo fu uno dei tanti momenti che esortarono il pubblico in un ovazione.

Si è concluso poi il concerto fra gli applausi, e le grida di compiacimento di tutto il pubblico. Tutti i componenti del gruppo, erano visibilmente commossi, il direttore artistico, Lino Pariota, appariva pienamente soddisfatto. Famoso ormai da anni nel mondo della musica internazionale, Lino Pariota, ha notoriamente collaborato con professionisti del calibro di Michael Bolton, Giancarlo Giannini con il quale ha lavorato per un intera tournée teatrale, Antonella Ruggero, con la quale ha anche collaborato negli ultimi mesi, ecc.Un applauso di cuore comunque va anche  a tutta la squadra, composta da veri professionisti:Alla batteria Claudio Romano, al basso Roberto De Rosa, al violoncello Michele Caso, tastiere e fisarmonica Antonio Ottaviano, alla tromba e flicorno Antonio Sacco, alle percussioni  Gaetano Correra,  e ovviamente direzione musicale Lino Pariota. Valentina Stella, approderà al teatro Cilea di Napoli con tre date imperdibili, in programma nei giorni 6,7 e 8 marzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here