Home Cultura Intervista a Gennaro Orefice, organizzatore di eventi e fotografo

[ESCLUSIVA] Intervista a Gennaro Orefice, organizzatore di eventi e fotografo

1858
0
CONDIVIDI

(Sara Mottola)

Domenica 25 marzo 2018, nella splendida e panoramica location di Villa Domi, la nostra redazione ha incontrato Gennaro Orefice (in foto copertina) fotografo e organizzatore dell’evento “La Bella d’Italia. Per l’occasione, abbiamo gli abbiamo rivolto alcune domande:

Chi è Gennaro Orefice?

E’ il responsabile della Campania della Bella d’Italia da trent’anni.

Ci può spiegare in cosa consiste l’evento “La Bella d’Italia?”

La Bella d’Italia è un concorso nazionale che esiste da trentasette anni. Io sono il responsabile della Campania e curo il servizio fotografico da trent’anni. Stasera noi siamo a Villa Domi che è un partner della Bella d’Italia e noi eleggiamo la Bella d’Italia della Campania, edizione invernale. Ci sono due edizioni: quella invernale e quella estiva. Stasera termina quella invernale.

Questo evento è stato organizzato a dicembre 2017, sempre nella location di Villa Domi e ha riscosso notevole successo. Anche stasera rileviamo che c’è un’adesione entusiastica da parte delle persone e anche da parte degli sponsor. Ci può dire qual è la ricetta magica che porta a questa grande voglia di partecipazione?

La ricetta magica è l’impegno. I nostri partener credono in questo evento e investono fortemente nella Bella d’Italia. Molte ragazze aderiscono, per cui si semina bene e poi si raccoglie.

 

Questo concorso si chiama la Bella d’Italia, per cui è incentrato principalmente sulla bellezza.Però abbiamo anche letto che voi ci tenete al fatto  che queste ragazze manifestino delle capacità artistiche nella moda come nello spettacolo. Quindi, quali suggerimenti si sente di dare alle ragazze che vogliono approcciarsi al mondo dello spettacolo?

 

Il consiglio che diamo alle ragazze è quello di essere sempre sé stesse, di essere spontanee e semplici, senza alcuna velleità. Poi, chi emerge, viene contattata per fare spot pubblicitari e altro.

 

Questo concorso che lei organizza è un’importante vetrina mediatica e offre allettanti occasioni di lavoro. Ci può spiegare come si possono realizzare concretamente  queste modalità di approccio al mondo del lavoro?

Noi abbiamo degli sponsor e quando questi devono organizzare delle campagne pubblicitarie, cataloghi, spot pubblicitari o video, attingono ragazze da noi e quindi noi offriamo, così, possibilità lavorative alle ragazze.

Quali sono le prossime tappe del concorso?

 

Stasera finisce il tour invernale della Bella d’Italia e poi, da aprile, inizia quello estivo e finisce a settembre al Santa Caterina Village, di cui il patrono e titolare è Alfonso Cariello e al santa Caterina Village faremo la finale nazionale

Ha qualche progetto di lavoro in cantiere che ci vuole rivelare?

A Ovindoli organizzeremo la finale nazionale e poi ad aprile saremo pronti per il tour estivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here