Home Primo piano “Non è un sogno, è una promessa”, il libro sul fitness di...

“Non è un sogno, è una promessa”, il libro sul fitness di Daniele Balestrino

738
0

E’ prevista per settembre l’uscita del libro “Non è un sogno, è una promessa”, scritto da Daniele Balestrino, personal trainer professionista da anni nel mondo del fitness. L’opera edita da Carlos Editore, vede anche la compartecipazioni dell’esperto in dimagrimento Daniele Esposito, dottore in scienze della nutrizione. Il volume, arricchito con immagini e testimonianze reali, è suddiviso in 170 pagine, contenente anche l’accesso ad un’area interattiva, completamente gratuita, per visualizzare gli esercizi da svolgere. Un vero e proprio viaggio ‘metafisico’, dove, spiega, come l’incontro con Daniele Balestrino, abbia letteralmente segnato e cambiato la vita di chi negli anni ha deciso di rivoluzionare il proprio corpo affidandosi a lui.

Ma il libro ovviamente va oltre; i risultati si ottengono con il sacrificio e con il sudore, soprattutto quando si parla di fitness, l’importanza della cura e del benessere del corpo risale all’antica Grecia, i filosofi non erano solo pensatori, pochi sanno che lo stesso Platone è stato campione di lotta e pugilato ai giochi di Delfi e di Corinto. L’equilibrio tra mente e corpo è fondamentale, non a caso la famosa locuzione di Giovenale “mens sana in corpore sano”. Su questi ed altri principi si basa il volume scritto da Balestrino, per l’occasione, rigorosamente in esclusiva, lo abbiamo incontrato e davanti ad un caffè è nata questa breve ma intensa intervista.

Daniele Balestrino

Daniele, da dove è nata la volontà di scrivere questo libro?
L’esigenza di racchiudere gli anni di lavoro in un manoscritto nasce da una condizione ben marcata definita, ovvero la volontà di comunicare il messaggio del cambiamento ai tanti giovani e non solo, non è mai troppo tardi per iniziare”.

Hai parlato di messaggio, il fulcro del libro qual è?
“Penso che se nella vita vuoi ottenere qualcosa, tutto deve partire dal pensiero. Prima di muovere il corpo, bisogna muovere il pensiero, ogni azione che compiamo è volontà del pensiero, senza quest’ultimo nulla può accadere, ed è questo che spiego nel libro. Le tante testimonianze che ho inserito ne sono la prova concreta, non nascondo ovviamente la mia grande soddisfazione sul profilo professionale, quando con il mio metodo gli allievi che seguo, (sorride ndr) raggiungono gli obiettivi”.

A chi ti senti di dire grazie?
“In primis volevo ringraziare l’amico Daniele Esposito, fondamentale ed indispensabile il suo apporto per la realizzazione e la stampa del libro, concludo ringraziando anche gli amici della Galactica, centro fitness nel quale lavoro da anni”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here