Home Senza categoria Falcone, design urbano per costruirne la memoria

Falcone, design urbano per costruirne la memoria

202
0

Un piano di design urbano dedicato a Giovanni Falcone. A promuoverlo è “Spazi Capaci/Comunità Capaci”, progetto voluto dalla Fondazione Falcone e dal Ministero dell’Istruzione. A curarlo è Alessandro de Lisi con il patrocinio della Polizia di Stato. Spazi Capaci intende far tornare le città a vivere nei prossimi anni, fino al 2023 per il trentennale delle stragi di Firenze, Roma e Milano, attraverso le opere da realizzare, in un percorso sperimentale di memoria 4.0.

L’arte diventa strumento per riappropriarsi della civiltà attraverso la cultura del rispetto e del rinnovamento dei popoli.

Si ricorda così Giovanni Falcone, tracciando un percorso nei luoghi simbolici del riscatto civile. Ventinove anni dopo la strage di Capaci gli studenti del magistrale Regina Margherita nel porto di Palermo aprono la celebrazione per l’anniversario della strage.

Nella banchina Maria Falcone, sorella del giudice ucciso e il ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi partecipano alla cerimonia che per il secondo anno consecutivo a causa del Covid non vede l’arrivo delle navi della Legalità con i ragazzi delle scuole di tutta Italia.

Una corona d’alloro va alla Stele commemorativa di Capaci, sull’autostrada Palermo-Mazara del Vallo, in ricordo vittime attentato del 23maggio 1992 mentre il capo di Stato Sergio Mattarella è nell’Aula Bunker dell’Ucciardone dove deporrà una corona d’alloro nell’Ufficio scorte della caserma Lungaro, presso la lapide che ricorda i Caduti degli attentati di Capaci e via D’Amelio. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here