Home Cultura Campania Libera tinge Cardito di ‘Green’

Campania Libera tinge Cardito di ‘Green’

231
0

Campania Libera, guarda all’ambiente ed al futuro. Nella sede della stessa, in via Roma a Cardito, sabato 5 settembre alle ore 10, si terrà l’evento denominato ‘Cardito Green’. La civica che sostiene il presidente Vincenzo De Luca, governatore uscente, ed il presidente dell’Arpac Giovanni Porcelli, candidato alle regionali, ha messo in piedi un’iniziativa unica, coinvolgendo le associazioni di volontariato e di promozione sociale.

Giovanni Porcelli

Nel quarto Comune più cementificato d’Italia (Cardito), dove il mattone selvaggio regna sovrano e gli spazi verdi non si contano più, per la prima volta si parlerà di ambiente e risorse alternative, nello specifico, i modelli di alimentazione ad idrogeno per le auto e per l’alimentazione ecologica dei motori a scoppio. Una tematica quella della ‘Green Economy’ che ha sempre visto in prima linea l’ex assessore Giuseppe Di Micco, candidatosi nella civica ‘Cardito Comunità’ a sostegno dell’aspirante sindaco Marco Mazza, ricordiamo che ad affiancare quest’ultima ci sono il P.s.i e l’altra civica ‘Cardito Valore Comune’.

Giuseppe Di Micco con Vincenzo De Luca

“Già da quando ero assessore – commenta Giuseppe Di Micco – ho sempre cercato di portare all’attenzione dell’amministrazione la possibilità di risorse alternative, non lo dico adesso perché siamo in campagna elettorale, ci sono i documenti che parlano, purtroppo nessuno ha mai preso in considerazione la problematica dell’ambiente e della ‘Green Economy’. Campania Libera, ha messo in piedi una straordinaria iniziativa, bisogna sensibilizzare soprattutto le vecchie generazioni, queste ultime infatti sono sempre restie al cambiamento, ma vista la situazione mondiale, va invertita quanto prima la rotta. Il futuro deve essere ‘green’, ci rivolgiamo non solo agli adulti, ma anche ai giovani, abbiamo il dovere di consegnargli un paese diverso, con aria più pulita e meno inquinata, invito – chiude- tutti a partecipare in maniera attiva.” Sarà presente, oltre a Giovanni Porcelli, anche l’altra candidata di Campania Libera, la dottoressa Pina Tommasielli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here